giovedì 15 novembre 2012

Frustrazioni


E' doloroso avere una casa in città senza connessione, non potete capire il disagio, la frustrazione, la disperazioneee!


Oggi sono tornata a casa per il weekend e mi son detta: Perché non provare a pesarsi sull'odiosissima bilancia?
Da premettere che ho avuto un alimentazione piuttosto irregolare, anche se ho evitato di mangiare TROPPE schifezze (privarmene totalmente sarebbe fuori questione).
Prendo il respiro, salgo sulla bilancia, chiudo gli occhi e...

33kg


Vi rendete conto? La bilancia è rotta. E io che ero pronta psicologicamente a vedere se i frutti della vita universitaria erano di quelli sperati. Anche se, devo dire la verità, mi sento vagamente più sottile, e forse c'è speranza che io torni magra. E' frustrante poi vivere con persone che mangiano il doppio di me e pesano la metà. La vita ha una strana ironia.


2 commenti:

  1. A me la vita universitaria non ha fatto dimagrire di un kilo, ma solo accumulare taaaaanto stress e muscoli d'acciaio a forza di correre qua e là D:

    RispondiElimina
  2. Beh Betti tu non hai da dimagrire T_T

    RispondiElimina